????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????

piangono resina gli alberi muti
dentro i giardini della nostalgia

è colla di memoria tra le dita
la scheggia di corteccia disseccata

ha raschiato la pelle come sabbia
quando l’acqua ha invaso il palmo cavo

la speranza malinconica e nuda
che un disegno casuale la salvi

Annunci